New Butoh School / Palermo (Italia)

*about butoh

Il butoh è una delle più interessanti espressioni di teatro danza contemporaneo.
Nasce in Giappone dopo la seconda guerra mondiale con Tatzumi Hijikata e Kazuo Ono, in contrapposizione sia alla tendente occidentalizzazione che alla cultura tradizionale giapponese conformista e reazionaria.
La stessa parola butoh è formata da due ideogrammi: BU e TOH.
BU si riferisce alla parte superiore del corpo e rappresenta il collegamento con il cielo, col mondo Apollineo, mentre TOH si riferisce alla parte bassa del corpo, agli arti inferiori, al calpestio dei piedi sul suolo e rappresenta il legame con la terra, col mondo Dionisiaco. Infatti il butoh si allontana dalla ricerca di equilibrio, dalla continuità dei movimenti che vuole sfuggire al mutamento della vita, dalla ricerca di bellezza ed estetica e soprattutto dalla forte aderenza al testo, in base al quale sono composti i passi. Si distacca dalla concezione del danzatore come esecutore, e del fisico come mero strumento volto ad esprimere qualcosa di aprioristicamente definito. Il danzatore è spinto a guardarsi dentro, ad ascoltarsi e dunque ad esprimersi attraverso il movimento, abbandonando i consolidati concetti di bellezza e armonia per dar luogo a movenze che rasentano perfino il
concetto di “orribile”.
Il Butoh richiede autenticità, professa il ritorno alle origini e l’esternazione del proprio più autentico modo di sentire; non è quindi una tecnica, ma una relazione profonda tra il corpo e la natura.

Corso:
Il corso è stato appositamente pensato come un insieme di tanti laboratori con una certa distanza di tempo tra loro al fine di poter lavorare in modo intensivo per diverse ore consecutive e dare al partecipante la possibilità di interiorizzare il lavoro svolto. Il corso prevede l’approfondimento degli stili dei due fondatori del butoh Kazuo Ohno e Tatsumi Hijikata. Verranno pertanto trattati diversi temi tra cui Morte e Nascita, Fiore, Vento, Fantasma. Verranno approfondite diverse tecniche corporee per una riscoperta di un corpo in continua “metamorfosi”, dando spazio sia alleimprovvisazioni che a un lavoro coreografico.

Il corso si rivolge ad attori e danzatori ed a tutti coloro che desiderano approfondire le loro esperienze artistiche e offrire a se stessi e alle proprie potenzialità nuovi stimoli, idee, conoscenze, possibilità.

Frequenza:
Il corso è composto da 12 appuntamenti. Le lezioni si svolgeranno in un weekend (sabato pomeriggio e l’intera domenica) per un totale di 144 ore al termine delle quali sarà previsto uno spettacolo dei partecipanti e verrà rilasciato un attestato.

Costo:
Il costo di un singolo laboratorio è di 100 €; mentre Il costo di tre laboratori è di 210 €

New Butoh School:
L’intero corso rientra nel ciclo delle lezioni dell’Accademia Internazionale di danza Butoh. Chi è già in possesso del diploma europeo potrà fare l’esame per il conseguimento del diploma internazionale; chi inizia sarà iscritto al primo anno e potrà conseguire il diploma europeo al secondo anno. (www.butoh.it)

Date dei prossimi appuntamenti :

Sayoko Onishi:
Nasce nell’isola di Hokkaido nel 1968. Studia danza classica prima, contemporanea poi all’accademia di ballo Sasaki Mitsuaki Art Dance (Hokkaido). Dal 1987 Comincia a lavorare come danzatrice. Dal 1986 al 1988 è impegnata con la compagnia Hoppon-Butoh-Ha di Ippey Yamada. Nel 1989 lavora col gruppo stabile Takao Nakazawa a Melbourne in Australia. Dal 1990 al 1993 lavora come danzatrice per la compagnia di danza Butoh Tatoeba a Berlino. Nel 1993 approfondisce i suoi studi sul butoh studiando Tai-chi, chigong col maestro Hironubu Oikawa. Realizza numerosi spettacoli come solista in vari paesi europei; nel 1997 vince il Concorso internazionale di danza solista ad Augsburg, Germania; nel 1998 ha partecipa al festival d’arte “Five projects” di Tokyo, nel ’99 al “Tanz Herbst” a Bremen in Germania. Nel 2001 inizia la sua attività in Sicilia con l’Associazione Siciliana Danza. Nel 2005 fonda l’Accademia Internazionale di Butoh in collaborazione con la Fondaz! ione Butoh Giappone presieduta dal maestro Yoshito Ohno. Dal 2005 è coreografa stabile presso il corso di “Laboratorio Teatro” dell’Università di Palermo. Nel 2005 vince il primo premio di danza contemporanea in Germania e a Tokio nel 2006. Ispirandosi alle radici del Butoh il suo lavoro ha lo scopo di unire sia elementi occidentali e orientali, sia la tradizione e il contemporaneo.

pic by Silvia Camponesi

———–
……………….. SEDE LEZIONI :

Palermo
ESSEPA – OFFICINE OURAGAN

Info
Anna +3932997277736
Antonio +393270135988

mail laboratorio: lab@butoh.it
mail sayoko: info@butoh.it


————

Lucignano (Arezzo)
CENTRO IL GARAGE

Info: + 39 3491995647, + 39 3471175494
centroilgarage@gmail.com

———–

Bologna

CREACHOREA – Scuola di Danza ModernoCreativa

Centro Solare di Pedagogia Artistica
CHOREA soc. coop.
Via San Pier Tommaso 18/e 40139 Bologna

Tel. 051/0869685
E mail: chorea1986@yahoo.it

Acerca de Valentina Ferraro

Born in Palermo 25 October 1981. Graduated in Fine Arts at the Polytechnic University of Valencia UPV (Spain) where through various disciplines such as painting, drawing, engraving, sculpture, photography and video, has maintained a common unity to her research and interests for the metamorphosis of forms. She developed her research through performance focusing on the body as a primary matter, and most direct way to express herself artistically. Her encounter with the world of butoh is finally the key to continuing this research on the body and its perpetual mutation, more and more in connection with the Soul and the Origin. Trained in butoh from 2002, first with Sayoko Onishi (New-butoh) then with various choreographers such as Marie Gabrielle Rotie, Imre Thormann (butoh and Noguchi Taiso), Masaki Iwana, Ken Maï, Sachiko Ishikawa, Gyohei Zaitsu, Atsushi Takenouchi (Jinen butoh), Yukio Waguri and Yoshito Ohno. She creates different choreographies as "Mi feminino" (solo 2005), "Upside-down Flower" (solo, 2006), "Yokai" (Octuor 2008, for "Collapse Art" company, Nancy),"kotodama" (solo, 2009), "Kamigami No Si" (trio 2010, presented at the festival "Obuxofest 2010"), "So(S)ciety" (solo 2011, submitted in Butoh festival Barcelona, “GO!C!ART@Cargo” Festival in Basel and “Festival Danza di Cinfine” in Sarzana). In 2006 she founded "Nanae :: production" and organizes conferences, workshops, performances and meetings of various kinds, related to the dance-theater, in collaboration with different international artists. During the last years in Spain, has conducted regular courses of butoh dance and soft gymnastics. In 2010 she started collaborating with the Cie "Orian Theatre" directed by Mehdi Farajpour. And along with Frederic Le Salle founded the " Cie Mangeur de Lune". Contact: - nanae.butoh@gmail.com - 0039-3384216560
Galería | Esta entrada fue publicada en cursos intensivos, New Butoh School - Palermo y etiquetada , , , . Guarda el enlace permanente.

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s